top of page

"..un vero e proprio fenomeno unico al mondo.."

“Il contributo italiano alla storia dell’automobile è un patrimonio enorme che va preservato e tramandato alle nuove generazioni.


Chi conosce e studia la storia dell’automobile sa quanto #Lancia abbia sempre non solo portato innovazione, ma anche raccontato in maniera eccellente dell’ingegno e della creatività dell’uomo, dando forma ad opere d’arte dinnanzi alle quali anche un bambino ne resta colpito.


C’è un’epoca in particolare della storia dell’automobile che segna prepotentemente il valore della nostra cultura, della nostra bellezza e della nostra tenacia; il periodo che per intenderci la FIVA - Fédération Internationale des Véhicules Anciens nella definizione delle categorie delle automobili d’epoca chiama Après Guerre, dal 1946 al 1960, anni in cui si vede la nascita di una delle auto più belle al mondo mai costruite, la #LanciaAurelia.


Questo è un bellissimo esemplare di #LanciaAureliaB24Convertibile del 1958, restaurata in maniera magistrale dalla rinomata KCA nel 1989.


Era un tempo in cui i carrozzieri italiani erano un vero e proprio fenomeno unico al mondo, #Pininfarina tra i più grandi.


Mi piace ricordare la storia recente ai più giovani, che spesso cercano risposte in un mondo che di sostanza e bellezza ha ben poco, quello ormai totalmente digitale, ai giovani che si sentono dire che oggi le macchine non sono più belle a causa dei severi parametri di sicurezza.


Io dico loro che non è facile ammettere che i nostri padri hanno fatto meglio di noi, non è facile ammettere che il tessuto sociale e culturale di quegli anni, con tutte le difficoltà ed i limiti, rendeva gli uomini talentuosi, coraggiosi e pensanti, uomini che non avevano la tecnologia di oggi e che grazie a questa mancanza usavano testa e cuore, ignari di ciò che il mercato, o chissà chi, chiedeva.


Cosa ha reso grande Pininfarina?


Sicuramente un grande senso delle proporzioni e ottimi collaboratori al suo fianco.” #Massimo





Post recenti
Follow Me
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Youtube
  • Instagram
  • Twitter
bottom of page