top of page

"Erano anni in cui la Fiat aveva anche una squadra corse.."

“Chissà quanti come me da ragazzini ricordano con estrema lucidità tutte le volte che hanno incontrato una X1/9, si perché le auto fatte così hanno sempre portato sul cofano motore simboli con tori o cavalli e invece lei no, lei era una #Fiat.


Bassa, tagliente, due sole porte, roll-bar, fari anteriori a scomparsa, motore centrale montato trasversalmente, insomma un sogno creato da un certo #MarcelloGandini per #Bertone, padre di tante automobili entrate nel cuore di noi appassionati.


Erano anni in cui la #Fiat aveva anche una squadra corse, pensate, e proprio da quegli uomini e da quella cultura automobilistica, che vedeva nelle gare non solo competizione, ma anche socialità e passione comune, elementi che univano e rafforzavano l’attaccamento al marchio, nacque il progetto #FiatX19AbarthPrototipo.


Qui una delle quattro prodotte, parte della bellissima collezione Fondazione Gino Macaluso in esposizione durante la mostra #TheGoldenAgeofRally, che si è tenuta al Museo Nazionale dell'automobile di Torino. Fu proprio #GinoMacaluso a dirigere il suo sviluppo e a portarla nel 1974 al Giro d’Italia con al volante #ClayRegazzoni.


Ci sarebbero tante cose da dire su quello che accadeva solo cinquant’anni fa in ambito automobilistico, ma questo breve pensiero proprio di #GinoMacaluso sintetizza al meglio ciò che è stato, lui considerava l’automobile - la più intensa delle espressioni della creatività del ventesimo secolo -.” #Massimo








Post recenti
Follow Me
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Youtube
  • Instagram
  • Twitter
bottom of page