top of page

"Chi vive con passione non si tira indietro.."

“Ventinove anni da quel momento eppure sembrano passati solo pochi giorni per l’emozione che nasce dal ripensare a loro due, come se la vita li avesse scelti per fermare un mondo veloce come quello della #Formula1.

Chi vive con passione non si tira indietro, neanche quando la vita chiama alle sfide più dure, prima #RolandRatzenberger, poi #AyrtonSenna, hanno dedicato l’ultimo giorno della loro vita a fare ciò che amavano di più, ma non solo, da quel momento hanno salvato la vita di tanti piloti, da quel momento vivono in tutti i circuiti del mondo e nei cuori di coloro che come loro vivono con passione.

#Ayrton, eri il mio pilota, nonostante tu non guidassi la #Ferrari, avevi cuore e talento tali da superare ogni tifo e nazionalità, ti ricordo bene in gara, ma anche ai box, negli occhi c’era tutto quello che serve per rendere un pilota credibile, a prescindere dalle vittorie, la tua guida, il tuo stile, il tuo istinto, ma anche la tua eleganza e la tua semplicità, sei sempre un pensiero forte, che mi ricorda che ha più importanza il come si vive una vita rispetto a quanto tempo abbiamo per viverla.

Volati via in una terra fatta più di motori che d’altro, in un territorio dove sono nate storie che hanno influenzato e motivato tanti giovani come loro, come per lasciare un messaggio ancora più forte.

Ciao Roland, ciao Ayrton.” #Massimo





Post recenti
Follow Me
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Youtube
  • Instagram
  • Twitter
bottom of page